Open call selection of local artists in Lecce

News & Events

Open call selection of local artists in Lecce

2013-10-31

Il Comune di Lecce, nell’ambito del programma Cultura (2007-2013), progetto “CreArtnetwork
of cities for artistic creation”, apre i termini di un avviso pubblico rivolto ad artisti
interessati ad esporre le loro opere all’interno degli spazi espositivi di Palazzo Vernazza-
Castromediano e/o del MUST di Lecce.
Al presente avviso pubblico possono partecipare tutti gli artisti visivi, sia con progetti
individuali che collettivi, e con ogni tecnica e espressione riferibile alle arti visive (pittura, scultura,
fotografia, installazioni, video art, design, performance).
Gli artisti interessati dovranno inviare la domanda di partecipazione allegando: curriculum
vitae, portfolio e il Progetto di partecipazione alla Mostra corredato di materiale fotografico delle
opere e di tutta la documentazione ritenuta necessaria ai fini della valutazione della proposta.
L’istanza deve essere contenuta all’interno di un’apposita busta chiusa recante:
- l’indicazione del mittente;
- la dicitura AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ARTISTI PER UNA MOSTRA DI ARTI VISIVE
nell’ambito del Progetto “CreArt” - Programma Cultura (2007-2013).
- l’indicazione del destinatario:
Comune di Lecce
Dirigente del Settore Programmazione Strategica e Comunitaria
via Rubichi, 1
73100 Lecce
Il plico così formato e chiuso deve pervenire all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di
Lecce, sito a Lecce presso Palazzo Carafa – ingresso da Vico dei Fedele (nei pressi di Piazza
Sant’Oronzo) a mano entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 30 novembre 2013.
In alternativa il plico può essere spedito a mezzo posta entro la stessa data ed in tal caso, ai
fini dell’ammissione, farà fede la data del timbro postale di spedizione.
In entrambi i casi, il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente ove per
qualsiasi motivo lo stesso non giunga a destinazione in tempo utile e/o integro in ogni sua parte.
Il Comune di Lecce non si assume la responsabilità per la perdita di comunicazioni legata
ad una inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure la mancata o tardiva
comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi
postali o telegrafici o comunque imputabili a terzi, a caso fortuito o a forza maggiore.
La Commissione, costituita dal Dirigente del Settore Programmazione Strategica e Comunitaria e
dal Dirigente del Settore Cultura-Spettacolo- Turismo- Sport e Tempo Libero- Impiantistica
Sportiva e dal direttore artistico di CreArt-Lecce, esaminerà ogni proposta ricevuta tenendo conto:
della sostenibilità del progetto di mostra;
della qualità delle opere e del progetto;
della contemporaneità dei linguaggi e dei temi adottati;
del CV dell’artista o dei gruppi collettivi.
Dopo un primo esame delle istanze, in casi dubbi, la Commissione si riserva di chiedere
chiarimenti al richiedente o la presentazione dell’opera, del suo bozzetto o di un suo modello in
scala al fine di verificare elementi non desumibili dalla documentazione presentata.
I criteri di valutazione saranno i seguenti: sostenibilità del progetto di mostra, qualità delle
opere, contemporaneità delle opere e CV dell’artista o degli artisti collettivi. La Commissione, ai
fini della formulazione della graduatoria degli artisti, attribuirà una valutazione di alto, medio o
basso ad ogni singola voce.
La Commissione dopo opportuna valutazione delle istanze e dei manufatti individuerà un
numero massimo di dieci artisti.
Le opere selezionate daranno vita ad una mostra da tenersi a “Palazzo Vernazza-
Castromediano” e/o al MUST di Lecce, in coerenza agli obiettivi posti dal progetto “CreArt”.
Ogni artista si impegna a donare al Comune di Lecce una fra le opere selezionate ed
esposte; tale opera diventerà parte del patrimonio comunale.
SOGGETTI AMMESSI A PRESENTARE LA DOMANDA
Sono ammessi a partecipare al presente avviso artisti singoli o associati, che al momento della
presentazione della domanda sono in possesso dei seguenti requisiti:
A) Essere nati o residenti nella Provincia di Lecce o essere studenti dell’Accademia di Belle Arti
di Lecce o di uno dei Licei Artistici della Provincia di Lecce (in tal caso all’interno della
domanda oltre al documento di identità bisognerà consegnare un certificato
dell’Accademia di Belle Arti o del Liceo Artistico di appartenenza che ne attesti l’iscrizione e
la frequenza);
B) Il limite di età è di anni 40 da compiersi entro il 31 dicembre 2013.
CAUSE DI ESCLUSIONE
Saranno escluse: le domande pervenute oltre le ore 12,00 del 30 novembre 2013; le domande
spedite a mezzo posta per le quali farà fede il cui timbro postale risulti successivo alla suddetta
data nonché quelle mancanti della documentazione richiesta.
DISPOSIZIONI TRANSITORIE E FINALI
a) la partecipazione alla selezione pubblica obbliga i concorrenti all’accettazione delle disposizioni
del presente avviso;
b) tutti i dati personali trasmessi dai candidati con l’istanza di partecipazione alla selezione, ai
sensi del D.Lgs. 196/03, saranno trattati esclusivamente per le finalità di gestione della procedura
di selezione.
Gli interessati possono chiedere notizie e chiarimenti inerenti il presente avviso ai referenti del
SETTORE PROGRAMMAZIONE STRATEGICA E COMUNITARIA:
- dott.ssa Addolorata Maglio, presso il settore Programmazione Strategica e Comunitaria del
Comune di Lecce (telefono 0832/682991 – e-mail: [email protected]);
- dott. Lorenzo Madaro, direttore artistico di CreArt-Lecce (e-mail:
[email protected]).
Il presente avviso è pubblicato all’albo pretorio del Comune di Lecce per 30 giorni, sul sito
istituzionale del Comune di Lecce: www.comune.lecce.it.
Il Dirigente
Settore Programmazione Strategica e Comunitaria
dott. Raffaele Parlangeli